• Nutrizione nello sport

    Nutrizione nello sport

    Isabella Lelli, ciò di cui l’atleta si nutre abitualmente può influenzare, oltre alla propria salute, la disponibilità di substrati energetici durante l’esercizio fisico, la performance sportiva ed in fine il recupero.
    Pertanto, per raggiungere una condizione fisica ottimale è necessaria un’adeguata selezione dei cibi, prestando particolare attenzione al timing di assunzione e all’integrazione personalizzata.

    Utilizza il cibo come fonte di energia per massimizzare la tua prestazione sportiva.

    “Quando atleti ugualmente motivati e preparati si confrontano, il margine tra vittoria e sconfitta è molto piccolo. Quindi quando tutto il resto è simile l’alimentazione può fare la differenza.”
    Ronald Maughan

    Alimentazione anti-aging

    Scorrette abitudini alimentari possono avere come conseguenza una ridotta espressione dei geni che ci proteggono dalle malattie e dall’invecchiamento cellulare, andando ad attivare quelli che invece sono coinvolti nei processi di invecchiamento precoce. Facendo delle scelte alimentari corrette possiamo quindi accendere i geni buoni e spegnere quelli dannosi, influendo sulla salute, sulla longevità e sulla bellezza.

    Un’alimentazione anti-aging è quindi il primo consiglio da seguire per prevenire il cosiddetto stress ossidativo e proteggere l’organismo dai danni provocati dall’azione dei radicali liberi, principali responsabili dell’invecchiamento dei tessuti.

    Questo si traduce, oltre che nel vantaggio di apparire sempre giovani e in piena forma, anche nella prevenzione delle principali malattie degenerative.

    Resta giovane più a lungo, mettendo nel piatto gli elementi fondamentali per la tua salute!

    https://www.isabellalelli.it

Comments are closed.