• Citronella Proprietà E Benefici

    Per sfruttare le sue proprietà tonificanti è sufficiente versarne qualche goccia su un batuffolo di cotone o su un fazzoletto ed inalarne l’aroma, oppure utilizzare l’essenza per preparare un bagno aromatico stimolante anti-pigrizia. Le sue proprietà diuretiche aiutano l’organismo a liberarsi delle sostanze di scarto, l’acido urico in particolare. E’ idratante, nutriente e protegge la pelle da fattori esterni, in particolare dagli insetti alleviando anche il prurito dopo una puntura. Ottime doti anti zanzare ha poi la melissa, una pianta che come la lavanda è perfetta per allontanare le zanzare in particolare la sera. Conosciuto per le sue numerose proprietà, svolge un’azione repellente contro zanzare e insetti, e aiuta in caso di stress e mal di testa. Se massaggiato sul ventre è utile per chi soffre di meteorismo, o spasmi addominali; se applicato su fronte e tempie, questa miscela è indicato contro il mal di testa, causato da tensione nervosa. Massaggio: L’olio di Citronella può essere miscelato con un olio vegetale e con altri oli essenziali per creare una miscela da massaggio personalizzata.

    iPhone in a wooden phone holder - free stock photo Per mantenere il suo potere di repellente, il prodotto deve essere applicato sulla pelle ogni 30-60 minuti. Stai cercando un prodotto e non riesci a trovarlo? L’olio di citronella è un prodotto facilmente reperibile nella maggior parte delle erboristerie e, talvolta, è possibile trovarlo anche nei supermercati più forniti. Volendo preparare un bagno aromatico è possibile favorirne l’efficacia acquistando in farmacia un Olio detergente. Per un trattamento meno intenso, versate due gocce di questo olio nel vostro detergente o bagnoschiuma abituale. Rinfrescante e detergente con un aroma intenso, agrumato, fresco e dolce. Conservare in un luogo fresco e asciutto e lontano da fonti di calore. Per mantenere il viso fresco e pulirlo alla perfezione prova una maschera facciale a base di argilla, olio di mandorle e olio essenziale di citronella. La citronella è un ingrediente popolare in molte delizie culinarie, specialmente quelle provenienti da Thailandia, Malesia, Cambogia, Vietnam e Indonesia, aggiunge un sapore unico e particolarmente fresco a zuppe, stufati, tè e altro ancora. Come molti oli essenziali agli agrumi, la citronella contiene composti che sono in grado di combattere i danni dei radicali liberi e aiutano ad invertire lo stress ossidativo.

    Gli oli essenziali non andrebbero mai usati puri sulla pelle, ma sempre diluiti in un olio vegetale o in un’altra sostanza che funga da vettore. Utilizzare un olio vettore e diluire 2 gocce di olio di citronella in un cucchiaino di olio vettore come olio di mandorle o olio di jojoba. Se la tua pelle è caratterizzata da un’eccessiva sensibilità, dovresti anche smettere di usare l’etere di citronella. Non usare puro (non diluito) sulla pelle. Presa questa precauzione, l’olio di Neem si prende cura della pelle dei nostri pelosi e avrà effetti benefici anche sul pelo. L’olio di Neem alla citronella è anche un ausilio molto utile per proteggere i nostri animali dagli insetti che, specialmente durante l’estate, rischiano di trasmettere loro malattie, in alcuni casi anche gravi. La citronella infatti è molto utilizzata nella cucina indiana ed in paesi come la Thailandia e l’Indonesia per la preparazione di molti piatti. Questo è il motivo per cui la citronella viene utilizzata nella prevenzione delle infezioni. Per questo motivo viene utilizzato in aromaterapia per rinfrescare e dare nuova vitalità al corpo. Nel processo di utilizzo di inalazioni per il trattamento del raffreddore la citronella può causare uno starnuto abbondante. L’olio essenziale è considerato sicuro ma è stato riscontrato un problema di irritazione e dermatiti in caso di utilizzo con grande concentrazione del prodotto.

    L’olio di Neem e la citronella (guarda anche http://www.greenoil.it/olio-di-citronella/)sono quindi una combinazione ideale: due sostanze con importanti e utilissime proprietà anti parassiti per un prodotto profumato e efficace. Ti è piaciuto questo prodotto? Per allontanare tensioni e ritrovare benessere e buonumore, l’uso più indicato è sicuramente il bagno aromatico. È inoltre sconsigliato l’uso in gravidanza, allattamento e in caso di allergie verso uno o più componenti della pianta o dell’olio essenziale. Oltre agli impieghi appena elencati, ecco altri usi pratici dell’olio essenziale di citronella. È importante diluirlo prima con dell’olio di cocco e poi spalmarlo come se fosse una normale crema. Ecco quali sono i principali vantaggi legati all’uso dell’olio essenziale di citronella. Il lemongrass è un olio essenziale che ha ottime proprietà anti zanzare, soprattutto se unito alla citronella. Questo composto organico ha potenti proprietà antibatteriche e antimicotiche. Un composto di flavonoidi noto come luteolina, presente anche nella citronella, è stato collegato alla lotta contro le cellule tumorali. Il principio attivo presente nell’olio essenziale di citronella è il citrale, una sostanza presente anche nella scorza di alcuni agrumi tra cui il limone.

    Il suo olio essenziale si ottiene per distillazione in corrente di vapore delle sue foglie. Per produrre l’olio essenziale la citronella (fresca o essicata) viene distillata in corrente di vapore. Estratto per distillazione in corrente di vapore dalle foglie. L’olio essenziale di citronella è anche noto per stimolare il flusso mestruale, quindi non dovrebbe essere usato dalle donne in gravidanza in quanto potrebbe causare un aborto spontaneo. Grazie alle proprietà antispasmodiche, l’olio essenziale di citronella può essere indicato in caso di crampi addominali, colite, spasmi e in generale per tutti i dolori muscolari. E’ frizionata in caso di reumatismi a causa delle sue proprietà emollienti. La medicina tradizionale cinese impiega da secoli la citronella come rimedio contro i reumatismi. Particolarmente indicato contro ritenzione idrica e cellulite e può essere molto efficace come olio da massaggio per promuovere il drenaggio linfatico. Le principali sostanze contenute in questa pianta sono il mircene, un terpene dal profumo molto gradevole che viene utilizzato nella preparazione dei profumi, il geraniolo, il citronellale, il nerolo, l’acetato di geranile ed il limonene.

Comments are closed.

Powered by WP Robot